Jacques Lévy

Patrick Poncet
Dominique Andrieu
Boris Beaude
René-Éric Dagorn
Marc Dumont
Karine Hurel
Alain Jarne
Blandine Ripert
Mathis Stock
Olivier Vilaça

 

Accesso
diretto

Capitoli

Il Mondo è mobile

l Mondo mondializzato non esiste se non nei collegamenti stabiliti da scambi di beni, d’informazioni e di persone, organizzati da diversi attori. Tra essi, gli indi-vidui – definiti come la dimensione dell’“io” delle società umane – si spostano. Questa mobilità è uno degli elementi essenziali della mondializzazione, proprio come essa fu costitutiva dello Stato-nazione e dell’Europa in quanto spazio per-tinente della vita quotidiana. Senza mobilità, nessuna mondializzazione. 

 

 

La versione integrale del testo di questo capitolo non è disponibile on line: vi invitiamo ad acquistare il libro.

Potete però accedere ai riquadri delle parti non pubblicate nella versione cartacea.

Libro 

 
Tutte le carte