Jacques Lévy

Patrick Poncet
Dominique Andrieu
Boris Beaude
René-Éric Dagorn
Marc Dumont
Karine Hurel
Alain Jarne
Blandine Ripert
Mathis Stock
Olivier Vilaça

 

Accesso
diretto

Capitoli

Le nature dell'umanità

Le scienze sociali s’interessano da poco alla natura. “Scienze dello spirito” sorte dalla filosofia se ne sono col tempo distaccate. Nella letteratura fran-cofona è senza dubbio a Serge Moscovici (1968) che spetta il merito di aver inaugurato un approccio consistente nell’accostarsi alla natura a partire dalla società. Il lavoro di Emmanuel Le Roy Ladurie (1987) sulla storia del clima ha fatto storia. Ma bisognerà aspettare gli anni ottanta e i lavori di Bruno Latour sui microbi come agenti sociali (Latour 1991) e poi sull’integrazio-ne delle questioni ambientali nella vita politica (Latour 2000) affinché questi debuttanti pieni di promesse, che sono i non umani, si guadagnino un posto sulla scena. 

 

 

 

La versione integrale del testo di questo capitolo non è disponibile on line: vi invitiamo ad acquistare il libro.

Potete però accedere ai riquadri delle parti non pubblicate nella versione cartacea.

Libro 

 
Tutte le carte